Esordienti “Classe 2005”: ASD Imp. Tavarnuzze, non c’è due senza tre…

Esordienti “Classe 2005”: ASD Imp. Tavarnuzze, non c’è due senza tre…

terza vittoria consecutiva per l'ASD Impruneta Tavarnuzze che fino ad oggi ha realizzato 16 gol senza subirne alcuno

795
0
CONDIVIDI

A.S.D IMPRUNETA TAVARNUZZE – G.S. SCARPERIA (03/02/2018)
RISULTATO FINALE: 5 – 0
A.S.D. IMPRUNETA TAVARNUZZE: Dainelli, Bressi, Pelacchi, Petrioli, Quercia, Sodini, Ferrara, Bottaro, Badii, Grifoni, Gheri, Fusco, Bandinelli, Bordoni, Masi, Prosperi – All.: Francesco Morelli
G.S. SCARPERIA: Rinaldi, Baroni, Bettini, Ceretelli, Chiaramonti, Chiavacci, Diamanti, Mazzetti, Parisi, Romanelli, Scollo, Softic, Stenta – All. Piero Viti
NOTE: risultati parziali 3-0, 1-0, 1-0.

Dopo aver celebrato il debutto nel calcio a 11, a distanza di quindici giorni, dopo aver vinto anche la seconda partita di campionato, il 2005 si riconferma. Bella partita nonostante il clima rigido. Finita l’attesa per la terza partita di campionato si scontrano due squadre con obiettivi diversi: i padroni di casa per riconfermarsi ed ottenere la terza vittoria consecutiva e gli ospiti reduci da un pareggio ed una sconfitta per cercare la prima vittoria in campionato.

Primo tempo: I padroni di casa partono con il piede sull’acceleratore e nonostante diversi errori nelle trame di gioco riescono a tenere gli ospiti schiacciati nella loro metà campo. Padroni di casa che fin dai primi minuti riescono a giungere a conclusione con Gheri che si ripete dopo pochi minuti con un bel colpo di testa che sfiora il palo. Netta sensazione che i padroni di casa riescono a dettare i tempi di gioco ma al 7’’ minuto sul rinvio di Fusco gli ospiti riconquistano palla e sfiorano la rete del vantaggio con Scollo. E’ questa l’occasione più rischiosa del primo tempo per i padroni di casa che da questo momento in poi alzano il ritmo. Al minuto 8’’ bel tiro di Sodini a cui risponde il portiere ospite con una bella parata ma il gol si sente nell’aria ed infatti nella successiva azione Grifoni (minuto 11’’), dopo aver ricevuto e controllato un ottimo passaggio filtrante di Petrioli entra in aria e lascia partire un tiro che si insacca sul lato opposto senza lasciare scampo al portiere. Dopo pochi minuto sono ancora i padroni di casa che, grazie ad una buona prova del reparto difensivo ben assistito dal centrocampo, riescono al 15’’ minuto a mandare in rete Gheri che con un colpo di testa conclude una bella azione iniziata da Badii. Subito dopo (minuto 16’’) è Ferrara a fissare il risultato finale del primo tempo sul 3 a 0. In conclusione di tempo da segnalare un’azione degli ospiti che giungono al tiro con Parisi.

Secondo tempo: Il secondo tempo riparte con gli ospiti più convinti, tant’è che al 2’’ minuto sfruttando una buona ripartenza creano la prima vera occasione da gol con un tiro di Chiavacci che finisce alto sopra la traversa. Gli ospiti faticano ad uscire dalla propria metà campo e sono costretti a difendersi ma nulla possono su Bottaro che dopo aver percorso tutta la fascia destra al 12’’ minuto offre una bella palla a Gheri che realizza il suo secondo gol. In questa frazione di gioco le squadre cercano di rispondere colpo su colpo ma i padroni di casa sembrano avere una marcia in più ed infatti al minuto 14’’ dopo aver conquistato palla a centrocampo, Bottaro innesca con un passaggio filtrante Badii che fallisce nell’intento di piazzare la palla con precisione in fondo alla rete.

Terzo tempo: Il terzo tempo riparte come il precedente. Al 3’’ minuto dopo aver protetto la palla dal proprio diretto marcatore Bordoni si gira velocemente ma il tiro finisce fuori. La stanchezza comincia a farsi sentire ed infatti bisogna aspettare il 7’’ minuto per vedere una nuova azione dei padroni di casa conclusa con un tiro di Badii che sfiora il palo e finisce fuori. Al 9’’ minuto dopo alcuni scambi veloci a centrocampo i padroni di casa trovano il gol con Ferrara che dal limite scavalca il portiere. Il tempo si conclude con una punizione al 18’’ minuto a favore degli ospiti che impegna l’attento Dainelli.

A fine partita l’allenatore dei padroni di casa, mister Francesco Morelli, alla terza vittoria consecutiva con il suo gruppo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “nonostante il risultato non sono pienamente contento. A me interessa la crescita dei ragazzi che da settembre ad oggi ritengo siano migliorati. Il gruppo risponde bene agli impegni settimanali ma la strada da percorrere è ancora lunga”. Nota di merito al numeroso pubblico ospite presente nonostante il clima rigido. Tra i giocatori ospiti nota di merito per Scollo mentre per i padroni di casa a Gheri, Ferrara e Grifoni per i gol realizzati.