92° Festa dell’Uva: dal 20 settembre disponibili i biglietti per la sfilata...

92° Festa dell’Uva: dal 20 settembre disponibili i biglietti per la sfilata in Piazza Buondelmonti

581
0
CONDIVIDI

La 92° Festa dell’Uva si avvicina e l’Ente presieduto da Riccardo Lazzerini ufficializza la data che vedrà la messa in vendita dei biglietti: dal 20 settembre, infatti, saranno disponibili presso la PROLOCO di Impruneta (Impruneta Via Cavalleggeri 29, tel 0552312331). Ricordiamo che la sfilata dei carri rionali valida per la 92° Festa dell’Uva si terrà l’ultima domenica del mese, il 30 settembre, in Piazza Buondelmonti. Per informazioni più dettagliate contattare 0552312331 o scrivere a info@festadelluvaimpruneta.it

Ingresso libero nel percorso per i bambini al di sotto di un metro di altezza e per gli over 70. Di seguito i costi:

  • Tribuna 25 euro
  • Ingresso 8 euro
CONDIVIDI
Articolo precedenteAntella 99, la corsa in Coppa continua: agli ottavi c’è il Baldaccio Bruni
Articolo successivo  Un premio (a sorpresa) per chi si occupa dei più fragili, a Bagno a Ripoli torna “80… voglia di solidarietà”
La Festa dell’Uva all’Impruneta nasce nel 1926 per pubblicizzare i prodotti delle aziende agricole del paese, nasce con modesti mezzi, cioè carri agricoli trainati da buoi di tutte le fattorie dei dintorni. Nel 1932 nascono in paese i Rioni: Pallo’, S.Marie, Fornaci e S.Antonio, subito inizia una spiccata rivalità contradaiola che ancor oggi si nota subito nel costruire carri più belli e più grandi degli altri rioni rivali. Durante la seconda guerra mondiale la festa fu sospesa e riprese con maggior vigore nel 1950; Nel 2003 il comitato Rionale si è sciolto ed è nato l’ENTE FESTA DELL’UVA, di cui oltre ai rioni fa parte anche l’Amministrazione Comunale. Insomma la Festa dell’uva è fatta dagli imprunetini, ma anche da molte persone che vengono anche da fuori per collaborare alla costruzione, si discute, a volte si litiga, ma alla fine tutti insieme prepariamo quella creatura che per ogni rionale è il carro che poi sfilerà in piazza Buondelmonti.